Informativa sui cookie

   
   

Case e Ville in Sardegna in vendita e affitto. Case vacanza in Sardegna.

Messaggio al proprietario della villa al mare in Sardegna.

Gentile visitatore, Lei è proprietario di una casa, una villa, una villa con piscina, un appartamento al mare in qualunque zona della Sardegna che desidera di affittare l'immobile ai turisti?

Allora è nel posto giusto. 

Cerchiamo la Sua casa per i nostri clienti provenienti dall'Italia, dalla Russia, dall'Inghilterra, Francia, Olanda, Germania, USA, Austria.

Abbiamo diverse richieste e abbiamo necessità della Sua casa al mare.

Qualora gradisce affittare la casa ai turisti e assicurarsi una rendita costante non esiti a contattarci.

Verremo a casa Sua per efffettuare un sopralluogo, le fotografie professionali dopodichè vedrà casa Sua pubblicata sul nostro sito nonchè sugli altri siti dedicati e condivisi con i nostri partner all'estero.

Qualora in seguito esprimerà la Sua volontà di vendere l' immobile ai nostri clienti Le offriremo tutto il nostro supporto in materia legale, urbanistica e catastale.

Curiamo nei minimi dettagli gli arrivi e partenze, prenotazioni, contrattualistica in tutte le lingue di cui sopra, su richiesta incontriamo i turisti e gli accompgnamo a casa Sua. Effettuiamo la consegna dell'immobile, la riconsegna di quest'ultimo al mometno della partenza del turista.

La cosa più importante!

I nostri clienti tornano anno dopo anno perchè noi offriamo un servizio di altissima qualità e garantiamo ad entrambe le parti un AFFITTO SICURO DELLA CASA VACANZE con contratto sottoscritto da entrambe le parti. 

Aspettiamo la Sua chiamata. Cordiali saluti. 

I nostri recapiti sono seguenti:

Chiama Case Ville Sardegna   +393802605041

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. imgres: Case Ville Sardegna       imgres: Case Ville Sardegna

search: Case Ville Sardegna

 

Sardegna: viaggio nel paradiso.

CIAO E BENVENUTO NEL PARADISO!

Caro lettore, oggi ti voglio raccontare una storia, una storia vera che è successa nella mia propria vita.

Prima al posto di questo articolo c'era un'artticolo scientifico che vi raccontava tutto sulla Sardegna dal punto di vista scientifico: posizione, abitanti e così via. Insomma, le solite storie che si scrivono sul sito per raccontare tutto su un posto specifico.

Oggi, invece, ho deciso di raccontare la mia storia e le mie emozioni.

Bene, iniziamo.

Tanti anni fà ho deciso di raggiungere mia madre in Sardegna. Ho fatto un lungo viaggio di circa 4000 km per raggiungere la meta desiderata, Il Bel Paese, l'Italia. Ho viaggiato lungo tutta l'Europa occidentale per arrivare a Milano. Ma il punto d'arrivo sul quale ho puntato è stato la Sardegna.

Così, un giorno, presi il treno con destinazione Milano-Genova per poi prendere il traghetto da Genova a Cagliari. Devo dire che è stata la miglior scelta che ho mai fatto nella mia vita.

Il viaggio è stato lungo, una notte in traghetto, ma mi sosteneva l'unico desiderio di scoprire dove si trova la Sardegna della quale ho sentito parlare tantissimo e tutte erano storie belle: di bel mare, gente ospitale e di un posto di incredibile bellezza. Allora mi chiedevo, ma è possibile che esista davvero un posto così bello come lo descrivono gli altri? Lo voglio vedere con i miei propri occhi.

Ed ora sono quì a raccontarvi ciò che ho scoperto.

Il traghetto "Tirrenia" con il nome "Claudia" ha attravrsato il Mar Tirreno da Genova per poi arrivare alle 10.00 nel porto di Cagliari, il posto per me allora del tutto sconosciuto.

Intorno alle 8.00 sono scesa al bar del traghetto per fare colazione e siccome non parlavo ancora l'italiano, ho cercato di farmi capire e chiesi ad uno dei comandanti della nave quando saremmo arrivati a Cagliari. il comandante mi rispose: "Siamo inritardo, arriviamo alle 11.00".

Non vedevo l'ora di sbarcarmi per vedere questa città. Ed ecco piano-piano è giunta l'ora d'arrivo. Sono salita al quarto piano del traghetto per poter vedere il tutto dall'alto. Mentre la "Tirrenia" si avvinicinava a Cagliari, ho potuto vedere uno spettacolo unico: un branco di delfini che accompagnavano il traghetto come se volessero assicurarsi della sua integrità.

Ed ecco, in lontananza è comparsa la terra. Era Cagliari. Si-si, proprio quella Cagliari di cui ho sentito tantissime storie.

Lentamente la nave si avvicinava al porto e da lontano ho visto la strada centrale, la famosa via Roma con i suoi abitanti che passeggiavano lungo la galleria e prendevano il caffè nei bar.

Nessuno mi incontrava al porto, quindì ho potuto scoprire tutto in prima persona. Sono scesa dal traghetto ed eccomi!

Mi sono detta: eccomi, sono arrivata. Ecco la meta che hai desiderato di raggiungere tutto questo tempo.

Non sapevo quale strada prendere, ma per fortuna sono stata guidata al telefono da mia madre che mi ha indicato la strada giusta da prendere.

Era tutto nuovo per me, soprattutto il sole che batteva fortemente e le palme.

Avevo sentito parlare tantissimo di bel mare della Sardegna, pertanto il mio unico e primo obiettivo era andare in spiaggia.

Sapevo che a Cagliari c'è la spiaggia più bella d'Italia, Il Poetto, lungo 8 km. Vi immaginate? Otto km di costa in una città? Io non me lo immaginavo e volevo prima possibile arrivare in quest'ultima!

Non mi sono tratenuta molto in via Roma, ho subito proseguito la strada a piedi per arrivare nel posto idove abitava mia madre. Questo posto era un'attico in via Ancona con una bellissima vista sull mare. Le disse: "Voglio subito andare al mare". Lei mi ha spiegai come arrrivare e sono uscita di casa.

In cinque minuti sono arrivata nella spiaggia di Poetto e appena scesa dal pullman ho corso verso il mare.

E quì mi devo fermare. Perchè? Semplice. Perchè il primo pensiero che mi è venuto in mente appena ho vissto il mare è stato:

QUESTO E' UN VERO PARADISO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

La bellezza che ho visto non poteva essere paragonata con nessun altra che ho visto finora. Tutto in me cantava e gioiva dalla contentezza che mi trovassi in un posto così bello, con mare così cristallino, dove potevo vedere i pesci nel mare e l'acqua brillava come milliardi di brillanti veri.

Mi sono subito tuffata in mare con gli occhi aperti. Peccato tenerli chiusi in un'acqua così trasparente come questa. E ho fatto la mi a prossima scoperta. Quale? Ecco. Il mio corpo non affondava. Si teneva a galla senza nessun sforzo. Era una cosa inimmaginabile per me!

E poi, fare il bagno in questa bellissima acqua azzurra guardando le navi che passano, i bambini che gioccano, i giovani che gioccano a racchette e a pallavolo sulla spiaggia, gli adulti che sorseggiano un coctail seduti comodamente al bar e gli altri che sono sdraiati sui loro asciugamani e gli sdraii da spiaggia prendendo il sole.

Una sola parola che può descrivere tutto ciò è BELLISSMO!

Vuoi scoprire anche tu questa bellezza? Non c'è nulla di più facile! Vieni in Sardegna e rivivi anche tu la mia esperienza. Forse la tua sarà ancora più bella!

SUL SITO PUOI TROVARE TANTISSIME CASE PER AFFITTARE D'ESTATE PER LE TUE VACANZE INDIMENTICABILI IN QUESTO MAGICO POSTO.

Nel prossimo articolo andremmo alla scoperta di Cagliari storica. 

Seguimi sulla mia pagina Facebook e scoprirai altri bei posti di Cagliari e della Sardegna!

TI ASPETTO!

Io sono sempre quì, a Cagliari perchè questa città del Sole è diventata la mia casa che non scambierei con nessun altra del mondo!

 

 

 

 

 

 

 

Informativa sui cookie

Uso dei cookie

Casevillesardegna.it o il “Sito” utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che visiona le pagine di www.casevillesardegna.it. Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente. Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità. Analizzandoli in maniera particolareggiata i nostri cookie permettono di:

  • memorizzare le preferenze inserite

  • evitare di reinserire le stesse informazioni più volte durante la visita quali ad esempio nome utente e password

  • analizzare l’utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti da www.casevillesardegna.it per ottimizzarne l’esperienza di navigazione e i servizi offerti

Tipologie di Cookie utilizzati da www.casevillesardegna.it

A seguire i vari tipi di cookie utilizzati da www.casevillesardegna.it in funzione delle finalità d’uso

Cookie Tecnici

Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti e di sessione:

  • persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata

  • di sessioni: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso

Questi cookie, inviati sempre dal nostro dominio, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser (inficiando così la visualizzazione delle pagine del sito).

Cookie analitici

I cookie in questa categoria vengono utilizzati per collezionare informazioni sull’uso del sito.

www.casevillesardegna.it userà queste informazioni in merito ad analisi statistiche anonime al fine di migliorare l’utilizzo del Sito e per rendere i contenuti più interessanti e attinenti ai desideri dell’utenza. Questa tipologia di cookie raccoglie dati in forma anonima sull’attività dell’utenza e su come è arrivata sul Sito. I cookie analitici sono inviati dal Sito Stesso o da domini di terze parti.

Cookie di analisi di servizi di terze parti

Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’uso del Sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni al Sito.

Cookie per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti

Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del Sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del Sito.

Cookie di profilazione

Sono quei cookie necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine del Sito.


Www.casevillesardegna.it, secondo la normativa vigente, non è tenuto a chiedere consenso per i cookie tecnici e di analytics, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti. Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’Utente con una o più di una delle seguenti modalità:

  • Mediante specifiche configurazioni del browser utilizzato o dei relativi programmi informatici utilizzati per navigare le pagine che compongono il Sito.

  • Mediante modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti

Entrambe queste soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare o visualizzare parti del Sito.

Siti Web e servizi di terze parti Il Sito potrebbe contenere collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy che può essere diverse da quella adottata da www.casevillesardegna.it e che che quindi non risponde di questi siti.


Cookie utilizzati da www.casevillesardegna.it

A seguire la lista di cookie tecnici e di analytics utilizzati da questo Sito:

  • PHPSESSID – di sessione – necessario per identificare la singola sessione di un utente.

  • cookiesDirective - di sessione - accettazione utilizzo cookie

Cookie di terze parti:

  • Facebook:

    • act – sessione

    • c_user – persistente

    • csm – persistente

    • datr – persistente

    • fr – persistente

    • i_user – sessione

    • lu – persistente

    • p – sessione

    • presence – sessione

    • s – persistente

    • x-src – persistente

    • xs – persistente

    • datr – persistente

    • lu – persistente

  • Google +

    • AID – persistente

    • APISID – persistente

    • HSID – persistente

    • NID – persistente

    • OGP – persistente

    • OGPC – persistente

    • PREF – persistente

    • SAPISID – persistente

    • SID – persistente

    • SSID – persistente

    • TAID – persistente

    • OTZ – persistente

    • PREF – persistente

    • ACCOUNT_CHOOSER – persistente

    • GAPS – persistente

    • LSID – persistente

    • LSOSID – persistente

    • RMME – persistente

  • Google Analytics / Facebook ReMarketing

    • __utma - sessione

    • __utmb - sessione

    • __utmc - sessione

    • __utmt - sessione

    • __utmz - sessione

    • __utmv - sessione

Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser

Chrome

  1. Eseguire il Browser Chrome

  2. Fare click sul menù chrome impostazioni presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione

  3. Selezionare Impostazioni

  4. Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate

  5. Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti

  6. Nella sezione “Cookie” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie:

    • Consentire il salvataggio dei dati in locale

    • Modificare i dati locali solo fino alla chiusura del browser

    • Impedire ai siti di impostare i cookie

    • Bloccare i cookie di terze parti e i dati dei siti

    • Gestire le eccezioni per alcuni siti internet

    • Eliminazione di uno o tutti i cookie

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Mozilla Firefox

  1. Eseguire il Browser Mozilla Firefox

  2. Fare click sul menù firefox impostazioni presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione

  3. Selezionare Opzioni

  4. Seleziona il pannello Privacy

  5. Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate

  6. Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti

  7. Nella sezione “Tracciamento” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie:

    • Richiedi ai siti di non effettuare alcun tracciamento

    • Comunica ai siti la disponibilità ad essere tracciato

    • Non comunicare alcuna preferenza relativa al tracciamento dei dati personali

  8. Dalla sezione “Cronologia” è possibile:

    • Abilitando “Utilizza impostazioni personalizzate” selezionare di accettare i cookie di terze parti (sempre, dai siti più visitato o mai) e di conservarli per un periodo determinato (fino alla loro scadenza, alla chiusura di Firefox o di chiedere ogni volta)

    • Rimuovere i singoli cookie immagazzinati

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Internet Explorer

  1. Eseguire il Browser Internet Explorer

  2. Fare click sul pulsante Strumenti e scegliere Opzioni Internet

  3. Fare click sulla scheda Privacy e nella sezione Impostazioni modificare il dispositivo di scorrimento in funzione dell’azione desiderata per i cookie:

    • Bloccare tutti i cookie

    • Consentire tutti i cookie

    • Selezione dei siti da cui ottenere cookie: spostare il cursore in una posizione intermedia in modo da non bloccare o consentire tutti i cookie, premere quindi su Siti, nella casella Indirizzo Sito Web inserire un sito internet e quindi premere su Blocca o Consenti

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Safari 6

  1. Eseguire il Browser Safari

  2. Fare click su Safari, selezionare Preferenze e premere su Privacy

  3. Nella sezione Blocca Cookie specificare come Safari deve accettare i cookie dai siti internet.

  4. Per visionare quali siti hanno immagazzinato i cookie cliccare su Dettagli

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Safari iOS (dispositivi mobile)

  1. Eseguire il Browser Safari iOS

  2. Tocca su Impostazioni e poi Safari

  3. Tocca su Blocca Cookie e scegli tra le varie opzioni: “Mai”, “Di terze parti e inserzionisti” o “Sempre”

  4. Per cancellare tutti i cookie immagazzinati da Safari, tocca su Impostazioni, poi su Safari e infine su Cancella Cookie e dati

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Opera

  1. Eseguire il Browser Opera

  2. Fare click sul Preferenze poi su Avanzate e infine su Cookie

  3. Selezionare una delle seguenti opzioni:

    • Accetta tutti i cookie

    • Accetta i cookie solo dal sito che si visita: i cookie di terze parti e che vengono inviati da un dominio diverso da quello che si sta visitando verranno rifiutati

    • Non accettare mai i cookie: tutti i cookie non verranno mai salvati

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.


Come disabilitare i cookie di servizi di terzi


Questa pagina è visibile, mediante link in calce in tutte le pagine del Sito ai sensi dell’art. 122 secondo comma del D.lgs. 196/2003 e a seguito delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.126 del 3 giugno 2014 e relativo registro dei provvedimenti n.229 dell’8 maggio 2014.

Agevolazioni prima casa

Agevolazioni prima casa.

Per godere del bonus fiscale sulla prima casa che cosa bisogna calcolare? Nei metri quadrati vanno computati anche i muri perimetrali e quelli divisori.

A stabilirlo è stata una recente ordinanza della Corte di Cassazione (n. 24469/2015) con la quale si spiega che nel conteggio dei metri quadrati (in tutto 240 mq affinché l’abitazione non venga classificata come “di lusso” e come tale non possa beneficiare dell’agevolazione) non vanno considerati soltanto gli spazi calpestabili, essendo il parametro da considerare la superficie utile complessiva, non da valutare al netto bensì al lordo. Ne deriva, dunque, che sono compresi nel conteggio anche i muri perimetrali e quelli divisori; rimangono, invece, esclusi terrazze, balconi, soffitte, cantine, scale e posti auto.

QUALI AGEVOLAZIONI FISCALI PER CHI ACQUISTA LA PRIMA CASA?

1) Per gli acquisti da privato:

– imposta di registro del 2%;

– 100 euro tra imposta ipotecaria e catastale.

2) Per gli acquisti da un’impresa di costruzioni con IVA:

– IVA con aliquota al 4% (non al 20%);

– 100 euro tra imposta ipotecaria e catastale.

QUALI VINCOLI PER CHI ACQUISTA LA PRIMA CASA CON IL BONUS?

Il proprietario, da un lato, non può vendere la casa per 5 anni, dall’altro, invece, è tenuto a trasferirvi la residenza entro 18 mesi.

QUALI SONO I REQUISITI PER L’AGEVOLAZIONE SULLA PRIMA CASA?  

1) Precisa classificazione catastale: il fabbricato deve essere classificato in catasto come abitativo nelle categorie A/2, A/3, A/4, A/5, A/6, A/7, A/11; sono quindi escluse le abitazioni di categoria A/1, A/8 e A/9 (l’A/10 non è abitativo). Se si tratta invece di fabbricato non terminato, l’agevolazione è valida solo se rimane la destinazione originaria e il fabbricato è classificabile nelle stesse categorie.

2) Ubicazione del fabbricato nel Comune in cui l’acquirente ha la residenza (o intende trasferirvela entro 18 mesi) o in cui lavora. In tal caso, la fruizione del bonus non è vincolata al fatto che l’immobile acquistato diventi l’abitazione principale dell’acquirente.

3) Non sussistenza della titolarità esclusiva o in comunione con il coniuge da parte dell’acquirente dei diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione di altra casa nel Comune in cui è ubicato l’immobile da acquistare.

LA PRECEDENTE FRUIZIONE DEL BONUS COSA IMPLICA?

Anche nel caso in cui l’acquirente abbia già in precedenza beneficiato dell’agevolazione ha comunque diritto a fruirne di nuovo a condizione, però, che prima di acquistare la nuova casa con agevolazione, venga venduta la vecchia casa. Inoltre, per beneficiarne nuovamente l’acquirente non deve essere titolare esclusivo o in comunione (legale o convenzionale) con il coniuge, del diritto di proprietà o usufrutto, uso o abitazione su altre abitazioni collocate nello stesso Comune in cui si compra l’immobile.

QUANDO L’ACQUIRENTE PUO’ BENEFICIARE DELL’AGEVOLAZIONE?

Per beneficiare dell’agevolazione, il contribuente non deve per forza già avere la propria residenza nell’immobile da acquistare, essendo sufficiente il dichiarato impegno a trasferirvela entro i 18 mesi successivi dall’acquisto.

Qualora suddetto termine non dovesse essere rispettato a causa di forza maggiore, verificatasi dopo l’acquisto, l’aliquota ridotta spetta comunque a patto che si tratti di un evento dalla portata tale da impedire non soltanto la presenza dell’immobile, ma anche il trasferimento della residenza anagrafica.

Nel caso in cui, infine, il contribuente si trovi, per ragioni personali, nella situazione di non poter rispettare il termine ancora non scaduto, lo stesso ha la possibilità di chiedere di revocare l’agevolazione e la riliquidazione dell’imposta assolta, con apposita istanza da presentare presso l’ufficio in cui l’atto è stato registrato.

Perchè non si vende la tua casa?

1
Caro lettore, hai provato a vendere o affittare il tuo immobile e non ci sei riuscito? Da quanto tempo hai l'immobile in vendita? Da un anno, due, tre, quattro anni? Sei disperato e non sai più come reagire perciò l'hai tolto dal mercato e ti sei arreso aspettando i tempi migliori?

Allora oggi vorrei svelarti un segreto. La compravendita è molto complessa e va affidata ai professionali che conoscono andamento del mercato immobiliare, sanno calcolare il REALE VALORE DI MERCATO DELL'IMMOBILE AL MOMENTO ATTUALE nonché hanno i giusti strumenti per la promozione dell'immobile.

Se sei uno di quei tanti proprietari che dicono: "O lo vendo a quanto voglio io o non lo vendo" t’invito di non perdere il tuo tempo prezioso, dedicalo ad altre cose come la ricerca di ennesimo portale immobiliare dove potrai inserire il tuo immobile. Ti assicuro che in questi tempi sarà inutile questa mossa in quanto sul mercato ci sono migliaia d'immobili competitivi a prezzo inferiore al tuo.

Se sei disposto a trattare sul prezzo, allora sei già un pezzo avanti degli altri e se gradisci, leggi quest’articolo fino alla fine.

Allora, come si definisce il REALE VALORE DI MERCATO DELL'IMMOBILE?

Se aspetti una formula per poterla utilizzare per conto tuo mi dispiace, non posso dartela in quanto ogni immobile possiede le sue e uniche caratteristiche, ma solo un vero Agente Immobiliare di successo potrà definire il REALE VALORE DI MERCATO DELL'IMMOBILE.

Hai due possibilità:

  1. Continuare a pubblicizzare il tuo immobile per conto tuo o avvalendoti dei strumenti sbagliati. In questo caso ti saluto cordialmente e spero di risentirti in futuro.
  2. Affidare il tuo immobile ai veri professionisti del settore seguendo passo dopo passo i loro preziosi consigli. In questo caso contattaci. Saremmo lieti a offrirti la nostra consulenza.

Ti saluto, caro lettore, sia nel caso che diventi il nostro cliente sia in caso contrario.

Pensaci...

oppure

Contattaci!

 

 

Sottocategorie

  • Notizie immobiliari.

    In questa categoria sono esposti tutte le novità e i cambiamenti nella legaslazione del mondo immobiliare italiano.

   

Cerca casa  

   

Sei registrato? Entra.  

Scopri le case riservate ai nostri clienti.

Grazie.

   

Booking online  

Check In date:
calendar icon
Nights:
   

LinkedIn

   

Vuoi ricevere aggiornamenti?

Iscriviti

Vuoi ricevere aggiornamenti? Iscriviti al newsletter.
Ricezione
Privacy e Termini di Utilizzo
Congratulazioni! Riceverai gli aggiornamenti nella tua casella postale.
   
Copyright © 2018 casevillesardegna.it. Tutti i diritti riservati.
Trovare la casa in Sardegna casevillesardegna.it. E-mail

 

© Tutti i diritti sono riservati. © 2016 Case Ville Sardegna di Natalia Chiril. P.IVA. 03663530925. N.REA 289787